Rassegna Scintille – Ridere sul serio: Il ritmo della parodia | Budrio mercoledì 11 aprile 2018 Ore 21:00

Ridere sul serio: il ritmo della parodia (11 aprile)

 

La parola “parodia” deriva dal greco parà (“accanto”) e odè (“canto”), ossia un componimento che accompagna il canto, un lavoro di seconda mano rispetto all’originale sul quale viene intessuto e del quale deforma in chiave ironica gli stereotipi e  capovolge i procedimenti stilistici. All’interno della stessa struttura testuale parlano dunque contemporaneamente due voci.

Anche la lettura della parodia è sempre sdoppiata e straniata, richiede un fruitore in qualche modo “strabico”: il testo rimanda a un altrove e lo scarto che questa divaricazione produce è affidato alla sua intelligenza e alla sua competenza. Ma, misurandosi con la prospettiva del modello, la parodia ne garantisce pur sempre la vitalità.

Aldo Palazzeschi, Luciano Folgore, Achille Campanile, Umberto Eco sono alcuni notevoli esempi di questo particolare e trasgressivo slancio letterario.

Posti Limitati Per prenotazioni scrivete a cubo.info@unibo.it

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento